Gullino e Perroni vincono in Cassazione per gli amministratori delegati della Caronte & Tourist

Il 22 novembre u.s. la Suprema Corte di Cassazione ha annullato con rinvio la sentenza di condanna emessa dalla Corte d’Appello di Messina nei confronti degli amministratori delegati della Caronte & Tourist, società del Gruppo Franza.

Questi erano stati condannati in primo e secondo grado per dichiarazione fraudolenta in relazione all’uso di alcune fatture emesse dall’Avv. Francantonio Genovese, ex deputato e sindaco di Messina, per prestazioni professionali da questo rese in favore della Caronte & Tourist, ritenute dall’accusa inesistenti.
Gli Avvocati Alberto Gullino e Giorgio Perroni hanno ottenuto l’annullamento con rinvio dinanzi alla Corte d’Appello di Reggio Calabria.

Leggi anche...
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Speciale Decreto whistleblowing
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
I più recenti
letto in ospedale

Sentenza corte costituzionale 2024: riaffermati i requisiti per il suicidio assistito

hacker glitch effect

Legge 90/2024 sulla cybersicurezza: impatti su Modello 231 e privacy

stetoscopio

Responsabilità civile sanitaria: andamento, criticità e riforme

Riforma Nordio: abolito l’abuso d’ufficio e nuove norme giudiziarie

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito penale.