Legance vince al Consiglio di Stato per Aeroporti di Roma

Legance ha assistito Aeroporti di Roma vincendo dinanzi al Consiglio di Stato.

In relazione all’aggiudicazione di una gara per il servizio di manutenzione di un software per l’organizzazione del ciclo passivo di Aeroporti di Roma, con sentenza 6317 del 9 novembre 2018, il Consiglio di Stato, Sez. V, ha accolto il ricorso presentato dalla società avverso una sentenza del TAR Lazio che aveva qualificato il gestore aeroportuale come organismo di diritto pubblico, quindi, obbligato ad esperire procedure ad evidenza pubblica per l’affidamento di tutti i lavori, servizi e forniture, indipendentemente dalla strumentalità di tali affidamenti rispetto al settore speciale aeroportuale.

Legance ha assistito Aeroporti di Roma con un team composto dal partner Alessandro Botto e dall’associate Giacomo Testa.

Leggi anche...
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Speciale Decreto whistleblowing
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
I più recenti
avv ricciuti

Rinviato a giudizio l’uomo che violentò la nuora: i dettagli sul caso seguito dall’avv. Ricciuti

Agorà Penale su Adnkronos: rinnovati look, contenuti e sito

Accordo di alleanza strategica tra lo Studio Legale Mascetti e A&A – Albè e Associati Studio Legale

separazione carriere

Sì alla separazione delle carriere dei magistrati: cosa prevede la Riforma

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito penale.